Rapina in casa padre governatore Toscana

Tre uomini con il volto travisato da passamontagna hanno compiuto una rapina la scorsa notte in casa del padre del governatore della Toscana, Enrico Rossi, a Cascine di Buti, nel Pisano. I malviventi, armati di cacciavite, sono stati sorpresi all'interno dell'abitazione e sono fuggiti portando via 5 mila euro in contanti che erano custoditi nella cassaforte dell'abitazione e tre anelli. Sull'episodio indagano i carabinieri. Secondo quanto riferito ai militari in sede di denuncia da Angelo Rossi, padre del governatore, e dalla compagna di 82 anni, i tre, che probabilmente credevano che l'abitazione fosse vuota, sono penetrati in casa forzando una finestra e dopo avere aperto la cassaforte e arraffato il denaro sono stati sorpresi dalla donna alla quale hanno sottratto i tre anelli. Hanno poi tentato di sfilare un orologio dal polso di Rossi che ha però reagito mettendoli in fuga. I due anziani sono incolumi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce Apuana
  2. La Voce Apuana
  3. La Voce Apuana
  4. La Voce Apuana
  5. La Voce Apuana

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vagli Sotto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...